BOSELLI: IL PD CI PORTERA’ A UNA LUNGA OPPOSIZIONE

15 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 15 giu – “Al governo viene chiesto da Fassino e Rutelli a giorni alterni una svolta, uno scatto, un salto di qualità e così via, – afferma il segretario dello Sdi Enrico Boselli – ma non si va mai alla sostanza del problema. La debolezza del governo, messa in evidenza dalla sconfitta alle amministrative, non deriva solo dall’arrendevolezza nei confronti dei partiti dell’estrema sinistra ma soprattutto dai contrasti, talvolta sotterranei e talvolta manifesti, tra i vari candidati alla successione di Prodi e Prodi stesso. Se si continua su questa strada, a Berlusconi si aprirà una prateria per le sue scorribande propagandistiche. L’estrema sinistra ci mette del suo per impedendo una coraggiosa politica di riforme, ma i guai maggiori – conclude il leader socialista – vengono dal nascente partito democratico che sta facendo di peggio perché ci porterà dritti dritti ad una lunga e duratura opposizione”.