BORSE: VANNO GIU’ IN RISPOSTA AL RIALZO DEI TASSI

8 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee vanno giù in seguito all’inaspettata mossa della Bce (Banca centrale europea) di alzare il tasso di riferimento di 50 punti base, rispetto ai 25 stimati dagli analisti.

Piazza Affari scivola dal precedente +0,73% a -0,07% per il Mibtel. Arretrano i telefonici, negativi i titoli Enel, -1,46%, e Eni, -1,67%.

Parigi guadagna lo 0,29% e dimezza il rialzo rispetto al pre-dato.

Francoforte, scende in un primo momento a +0,93%, poi passa in negativo a -0,11%.

Londra si attesta a +0,29% (da +1,31%) mentre Zurigo è stabile a + 0,64%. Per Madrid +1,40%; resta positiva anche Stoccolma ma riduce i guadagni attestandosi poco sopra l’1%.