BORSE UE: SOLO AMSTERDAM MANTIENE IL SEGNO PIU’

20 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee arretrano, spinte dall’incertezza e convinte dai segnali poco entusiasmanti provenienti dall’Europa: in Germania si registra un calo della fiducia delle imprese; in Italia la crescita nel secondo trimestre dell’anno è risultata inferiore alle attese.

L’unica che ancora tiene il segno più è Amsterdam: la migliore al momento dell’apertura, ora segna appena un lieve rialzo, +0,17%.

Per il resto: Francoforte perde lo 0,54%, Parigi lo 0,38%, Londra lo 0,62%.

E’ negativa anche Zurigo, -0,25% e male va pure Madrid, -0,11%, che pure in apertura era andata bene.