BORSE UE POSITIVE, BENE TECNOLOGICI E AUTO

22 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europeee hanno chiuso in rialzo mentre Francoforte conferma il trend al ribasso, e alle 17:30 segna un -0,31%.

Londra e Parigi hanno confermato i progressi con un FTSE a +0,26% e con il CAC a +0,95%.

L’EuroStoxx del comparto auto ha segnato un incremento dello +0,97%, mentre i telefonici hanno perso l’1,32%. Hanno tenuto invece i titoli tecnologici (+0,73%) e quelli bancari, che hanno guadagnato lo +0,72%.

Per quanto riguarda il mercato azionario tedesco, che chiude le contrattazioni alle 20:00, si segnala l’andamento positivo di DaimlerChrysler, che sta registrando guadagni del 2,07%. SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


Fusioni aziendali: voglio ma non posso.

Sta lentamente recuperando Infineon (+1,42%), mentre sta perdendo parte dei guadagni dei giorni scorsi Deutsche Telekom (-0,95%).

In rosso anche Siemens a -1,06%.

A Parigi si è registrato l’avanzamento di Axa, che ha guadagnato il (+3,43%), seguita da Alcatel, che è salita del (+2,07%) a €24,65 e Orange (+0,76%).

Ha perso terreno Vivendì, con una discesa dello -1,41%.

A Londra Colt Telecom ha recuperato le perdite accumulate a metà seduta chiudendo a 470 pence (-3,09%). Male anche Vodafone (-2,55%) e Cable & Wireless (-2,58%). In crescita Marconi (+3,39%).