BORSE UE POCO MOSSE, BRILLA SOLO PARIGI

10 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee a metà giornata sono piatte, dopo una partenza contrastata. Fa eccezione la borsa parigina, che segna un rialzo consistente.

L’indice Eurostoxx segnala acquisti su quasi tutti i settori: i migliori sono media (+1,21%) e alimentari (+0,52), più attardati i telefonici (+0,38%) e i tecnologici (0,10%).

I segnali provenienti dai future fanno prevedere un’apertura piatta per Wall Street.

La migliore è dunque Parigi, che guadagna lo 0,44% dietro Stmicroelectronics (+2,33%) Vivendi Universal (+3,83%), France Telecom (+0,65%) e Alcatel (+0,64%).

Londra (+0,01%) è piatta, con Vodafone (+2,63%) e MMO2 (+1,99%) in denaro e Abbey National (-10,28%) e Bae System (-4,13%).

Francoforte (-0,04%) è appesantita da Bayer (-2,37%) e soprattutto da Deutsche Telekom (-1,24%): tra i tmt avanzano invece Sap (+1,30%) e Infineon (+0,79%).