BORSE UE NEGATIVE SU TENSIONI IN MEDIORIENTE

12 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il crescere delle tensioni in Medio Oriente si riflette sulle quotazioni delle Piazze europee, che si sono indebolite dopo le notizie delle ultime ore.

In discesa Francoforte (-1,23% da +1% di un’ora fa) e Parigi (-0,31% da +1,68%), mentre Londra (+0,2% da +1,5%) ha avuto un rapido passaggio in area negativa, ma ora galleggia vicino alle quote della vigilia.

Anche Amsterdam si tiene vicino alla parita’, mentre Zurigo cede lo 0,81%.