BORSE UE: L’ORSO BALLA CON GLI INDICI

13 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Borse europee con il segno meno in apertura, con la sola eccezione di Parigi, in rialzo dello 0,58%.

A parte la Borsa francese, le altre stanno accusando la situazione di forte tensione internazionale. Londra cede lo 0,52%, Francoforte perde l’1,16%.

A Madrid l’indice Ibex sacrifica in apertura il 2,82%; Amsterdam è a -1,24%. Negativa anche Zurigo, -1,22%.

Fortissime le perdite nel settore tecnologico, il cui indice segna -4,66%; i telefonici perdono l’1,23%; i media il 2,09%.

In rialzo i titoli energetici, +0,87% l’indice settoriale europeo.