BORSE UE IN RIBASSO, PESANO TECH E COSTRUZIONI

26 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee a metà giornata sono in forte calo.

I Tmt e tutti gli altri viaggiano in rosso: l’indice Eurostoxx segnala vendite concentrate su costruzioni (-9,46%), tech (-5,20%), assicurativi (-5,81%), telefonici (-2,87%) e media (-3,39%).

Parigi perde il 3,64%) dietro
Saint Gobain (-22,27%). Per il colosso delle costruzioni le previsioni di un ulteriore ribasso sui margini di crescita stimati per il prossimo semestre.
Le prospettive in negativo sono state fatte dallo stesso management del gruppo alla presentazione dei dati trimestrale.
Male anche Vivendi Universal (-3,99%), Orange (-7%), Stmicroelectronics (-4%) e Alcatel (-5,36%).

A Londra (-2,17%), i più scambiati sono Vodafone (-4,28%), Shell (-2,37%) e Bt Group (-6,78%). MMO2 avanza dello 0,55%.

Francoforte (-3,61%) è depressa da Allianz (-6,95%), Deutsche Telekom (-4,59%), Munich Re (-6,96%) e Infineon (-5,92%).