BORSE UE IN GRAN SPOLVERO DIETRO EUFORIA USA

24 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee chiudono all’insegna del Toro l’inizio della settimana.

L’andamento entusiasmante di Wall Street ha dato ai mercati la scossa necessaria. Il Vecchio Continente non ha risentito delle notizie foriere di violenza provenienti da USA e Afghanistan.
SULLE NOTIZIE LEGATE ALL GUERRA VEDI:


BUSH CONGELA I PATRIMONI DEI TERRORISTI
E ANCHE:


TALIBANI MOBILITANO 300.000 UOMINI CONTRO USA

Londra (+4,06%) è stata trascinata al rialzo da British Airways (+11,84%), Rolls Royce (+13,73%) e Schroeders (+14%).

Ha ceduto terreno invece Unilever (-4,05%).

A Parigi (+5,7%) si sono messi in luce Accor (+10,25%) insieme a LVMH (+16,90%) e EADS (+9,84%).

Tra i peggiori titoli ci sono invece Sodexho (-5,03%) e Axa (-1,16%).

Francoforte, che chiude le contrattazioni alle 20:00, in questo momento guadagna il 6,43%.

Vengono scambiate in denaro Degussa (+10,96%), Deutsche Bank (+12,37%) e Basf (+14,35%).

Tra i titoli peggiori c’è anche oggi Infineon (-4,67% a €13,68).