BORSE UE IN FRENATA SULLE PAROLE DI GREENSPAN

28 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le parole di Alan Greenspan non stanno scaldando i mercati e le oscillazioni del Nasdaq stanno contaggiando anche le Piazze europee che limano i guadagni. I mercati in questa fase sono particolarmente volatili e in continua altalena.

Il Mibtel di Milano passa a +1,01%, Francoforte a +0,6%, Londra a +0,76%, Zurigo a +0,3% e Parigi a -0,84%.