BORSE UE IN CALO, RAFFICA DI VENDITE PER TMT

30 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno chiuso in rosso. L’indice Eurostoxx settoriale segnala vendite su tutti i comparti, e in particolare su telefonici (-2,76%), media (-2,62%), e tecnologici (-2,78%).

A Francoforte, che chiude le contrattazioni alle 20:00, il DAX fa segnare un calo del 2,11%. In controtendenza ThyssenKrupp (+0,23%): mentre le vendite si sono abbattute su Siemens (-2,24%), Preussag (-3,12%), Deutsche Telekom (-5,09%) e Infineon (-3,14%).

Parigi lascia sul terreno l’1,72% dietro France Telecom (-3,79%), Alcatel (-6,19%), Axa (-4,19%) e Stmicroelectronics (-3,06%). Male anche Vivendi Universal (-5,10%).

Londra (-0,83%) ha limitato i danni nonostante Vodafone (-3,78%), Logica (-3,65%) e Arm Holdings (-8,27%).