BORSE UE IN CALO, CEDE STMICRO DIETRO INTEL

3 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno chiuso in rosso. L’indice Eurostoxx settoriale segnala vendite su tutti i comparti, e in particolare su telefonici (-1,75%), media (-1,60%), e tecnologici (-2,78%), affossati da KpnQwest e da Intel (INTC – Nasdaq).

Londra è chiusa in occasione del Giubileo della Regina Elisabetta II, che festeggia i 50 anni di regno.

A Francoforte, che chiude le contrattazioni alle 20:00, il DAX fa segnare un calo del 1,28%. In controtendenza ThyssenKrupp (+1,27%) e Lufthansa (+1,16%) Tiene anche Siemens (+0,21%), mentre cedono terreno Sap (-1,57%), Deutsche Telekom (-2,70%) e Infineon (-1,98%).

Parigi ha perso l’1,11% nonostante France Telecom (-0,29%), Alcatel (-0,39%) e Axa (-0,24%) abbiano tenuto. Profondo rosso invece per Stmicroelectronics (-5,05%).