BORSE UE: GIORNATA TRANQUILLA IN APERTURA

18 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Borse europee stabili tendenti al fermo all’indomani dell’atteso intervento del presidente della Federal Reserve (Banca centrale Usa) Alan Greenpsan che però non ha creato depressione sui listini. Già in Estremo Oriente, a Tokyo, la giornata era trascorsa tranquillamente. L’indice Nikkei ha chiuso sostanzialmente alla pari, con un ribasso di appena lo 0,01% a 19.789,03 punti. Qualche fuso orario più a occidente, ed ecco Francoforte che apre con il Dax a +0,05%; ecco Parigi con +0,18%; Londra -0,10%, preoccupata per il riaccendersi dell’inflazione.