BORSE UE DEBOLI DIETRO HIGH-TECH E TLC

22 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo un avvio incerto le Piazze europee sembrano aver imboccato la strada del ribasso in risposta al calo dei titoli delle tlc e dei tecnologici.

Londra (-0,64%), Parigi (-0,46%) e Francoforte (-0,4%) limitano comunque le perdite, mentre anche Zurigo è passata in negativo dello 0,15%. Resiste invece Madrid a +0,45%.

Dopo la sospensione dovuta a motivi tecnici Piazza Affari si allinea agli altri listini e cede lo 0,20% a 30.647 punti.

In particolare sul mercato tedesco soffre T-Online, divisione di telefonia mobile di Deutsche Telekom, a causa di voci secondo le quali il gruppo presentera’ mercoledi’ un bilancio in forte perdita per il 2000. L’azione cede il 6,29% a €14,9 dopo un minimo nel durante di €14,2.

Negativa anche la capogruppo Deutsche Telekom (-5,62% a €36,8) che presentera’ i risultati annuali domani.