BORSE UE CORRONO CON NEW E OLD ECONOMY

17 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le Piazze europee sono in netto rialzo dopo la forte crescita dei mercati americani che nella seduta di ieri hanno visto Nasdaq e Dow Jones sopra il 3% di rialzo. Le attese ora sono per l’apertura dei mercati USA con il future sull’indice tecnologico che segna ancora verde.

Nel Vecchio Continente gli acquisti stanno premiando tutti i settori sia della Old che della New economy. Gli indici settoriali EuroStoxx indicano un rialzo del 3,99% dei tecnologici, +1,8% per le Tlc, +1,6% media, +1,6% industriale e +1,2% energia.

La Borsa migliore è quella di Parigi che porta il Cac a +1,59% grazie a Thomson Multimedia (+4,7%), STMicroelectronics (+2,7%), France Telecom (+2,7%), BNP Paribas (+3,4%). Non partecipa al rialzo Alcatel che cede il 2,1%.

Ben intonata anche Londra che prende l’1,2%. Tra i migliori Arm (+8%), Colt (+6,3%), Logica (+3,8%). Denaro anche per Bt (+2,7%) e Vodafone (+2,5%).

A Francoforte il Dax (+0,85%) segna un guadagno più contenuto rispetto alle cugine europee, ma pur sempre valido. I migliori sono i tecnologici come SAP (+3,3%), Schering (+2,2%), Infineon (+2,7%), Epcos (+1,8%). Sostenuto anche Deutsche Telekom (+1,97%).