BORSE UE: CHIUSURE POSITIVE GRAZIE AI TMT

24 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Rimbalzo tecnico per le Piazze europee che recuperano almeno in parte le perdite di una settimana negativa. Le piazze del Vecchio Continente, partite gia’ sostenute, hanno trovato ulteriore sostegno dall’andamento positivo dei mercati Usa, in particolare del Nasdaq.

In forte crescita tlc, high tech e media, bene anche i bancari, deboli i titoli auto.

Parigi si e’ fermata a +1,53% con Alcatel a +4,38%, France Telecom a +3,3%, Tf1 a +4,93% e Renault a -1,5%.

Londra si e’ fermata a +0,64%. Rimbalza BskyB del 5,88%, mentre Vodafone sale del 2,60% e British Telecom dell’1,56%.

A Francoforte il Dax prosegue con un guadagno dell’1,27%. Siemens prende il 4,92%, Deutsche Telekom sale del 2,08% e Infineon dell’8,27%.

Tra le altre Borse europee, Madrid a +2,63%, Amsterdam a +1,79% e Zurigo a +0,31%.