BORSE UE: CHIUSURE IN RIBASSO, SI SALVA LONDRA

16 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

In una giornata senza spunti particolari e con Wall Street in calo, solo Londra (+0,50% a 6.523 punti) ha trovato in se stessa le ragioni del rialzo. Nella City hanno corso infatti i titoli energetici e i media con Pearson in forte rialzo.

Pesante invece l’Ibex di Madrid (-1,68%), mentre Parigi e Francoforte perdono poco meno di un punto, rispettivamente -0,87% a 6.456 punti la piazza francese e a -0,86% a 7.265 punti quella tedesca. Anche qui sono andati bene gli energetici mentre hanno ceduto i telefonici.

Infine positiva Zurigo (Smi a +0,23%), mentre l’Aex di Amsterdam retrocede dello 0,45%.