BORSE UE: CHIUSURE IN RIALZO, MA POCHI SCAMBI

23 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Piazze europee sono cresciute in una giornata contrassegnata da volumi contenuti per la chiusura di Wall Street. Gli acquisti hanno interessato il comparto Tmt (telefonici, media etecnologici), notevolmente penalizzato dalle ultime discese del Nasdaq.

Parigi ha guadagnato l’1,82% grazie ai rimbalzi di Alcatel (+7,6%), France Telecom (+3,24%) e Stm (+2,8%).

Londra si e’ fermata a +1,06%. Bene Reuters (+2,51%), Bt (+3,39%) e Marconi (+5,36%).

Francoforte, le cui contrattazioni si chiudono alle 20:00, sta salendo dell’1,4%. Al momento Deutsche Telekom prende il 3,15% e Siemens il 4,25%.

Tra le altre Borse europee, Amsterdam (-0,54%), Madrid (+0,2%) e Zurigo (+0,47%).