BORSE UE: CHIUSURE IN RIALZO, MA CORRE SOLO IL DAX

1 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Si fermano in territorio positivo le principali Piazze europee, che approfittano della crescita del Nasdaq per recuperare parte del terreno perso nelle scorse sedute. Il rialzo e’ stato trainato soprattutto dai tecnologici (+4,09% per l’indice EuroStoxx a loro dedicato), ma anche da bancari, finanziari e telefonici.

A correre e’ pero’ solo la Borsa di Francoforte che prosegue con il Dax in progresso del 2,08% (Le contrattazioni termino alle ore 20:00). Stanno rimbalzando Epcos (+7,57%), e Sap (+8,37%). Buon rialzo anche per Deutsche Telekom (+2,16%) e per Siemens (+3,42%).

Parigi ha chiuso con il Cac invariato a 5.928 punti (+0,01%). Debole France Telecom (-0,31%), ottime, invece, StM (+4,13%), Alcatel (+3,86%) e Thomson Multimed (+6,48%).

Anche Londra ha subito il nervosismo del mercato e non e’ riuscita a recuperare piu’ dello 0,46%. In rialzo Vodafone (+5,91%), British Telecom (+1,31%) e BskyB (+3,56%). Forte rimbalzo per Logica che in chiusura guadagnava circa il 12%.

Tra le altre Piazze europee, Amsterdam +1,60%, Madrid +1,36% e Zurigo +0,86%.