BORSE UE: CHIUSURE CONTRASTATE SU SCIA WALL ST

16 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Chiusure lontano dai minimi per le Piazze europee che hanno recuperato sulla scia del miglioramento di Wall Street, dopo una partenza in area negativa.

Positive Londra (+0,59% e Francoforte (+0,12%), mentre a Parigi il Cac ha perso lo 0,45%.

La seduta dai due volti ha visto comunque prevalere le vendite che hanno interessato quasi tutti i settori come evidenziano gli indici EuroStoxx: Tecnologico a –0,96%, Telefonico -0,9%, Finanziari -1,1%, Media -0,19%, ed Energetico a -0,2%.

Parigi ha ceduto sotto il peso delle vendite su Cap Gemini (-1,4%), Axa (-0,2%), France Telecom (-0,6%) ed STMicroelectronics (-1,6%).

A Francoforte il Dax viaggia sulle quote della vigilia. Ribassi intorno all’1% per Epcos, Sap, Siemens e Infineon. Forte recupero sul finale per Deutsche Telekom che la momento sale dello 0,6%.

A Londra il Footsie si è fermato in positivo grazie anche alla parziale tenuta dei telefonici: Bt +2,05% e Vodafone -0,5%. Tra i tecnologici pesante Logica (-4,7%).