BORSE UE:
DA 50 ANNI
MAI COSI’ CONVENIENTI

29 Settembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Investire sui mercati azionari oggi é “la scelta giusta per chi ragiona con una logica di lungo periodo” con l’ Europa che in questo momento “ha raggiunto i prezzi più bassi degli ultimi cinquant’anni”. E’ quanto pensa Bill Wilby, gestore di Oppenheimer Funds, casa d’investimento Usa che ha siglato un accordo di collaborazione con la banca svizzera Syz.

Secondo Wilby “gli investitori dovrebbero avvicinarsi ai fondi comuni di investimento con aspettative di guadagno realistiche e investire nel settore azionario non con l’ aspettativa di raddoppiare o triplicare il proprio capitale, bensì con l’ idea di mantenere le proprie posizioni per almeno cinque, dieci anni”.

Commentando l’ andamento di Borsa, il gestore Usa ha osservato che “abbiamo attraversato il secondo peggior Orso degli ultimi 100 anni e ora dovrebbe presentarsi davanti a noi un nuovo Toro per le azioni: le nostre aspettative rimangono positive per tutti i mercati mondiali”.

Le recenti correzioni al ribasso dei mercati “sono un’ ulteriore conferma dell’ opportunità di acquistare azioni perché pensiamo che le prospettive per i mercati azionari siano positive nel lungo periodo. I prezzi – ha concluso – sono ancora al di sotto del 60-70 per cento rispetto ai livelli massimi raggiunti nel biennio 1999-2000”.

__________________________________________

Che tu sia d’accordo o no, ti preghiamo di farci conoscere la tua opinione. I commenti migliori, redatti in forma di articolo, saranno selezionati e pubblicati su Wall Street Italia. Per scriverci utilizza il link Scrivi a WSI

__________________________________________

Per continuare a dibattere in diretta online questo tema iscriviti al Forum di Wall Street Italia. Se non sei gia’ registrato, utilizza il link FORUM