BORSE UE AVVIO IN CALO DIETRO AL NASDAQ

6 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il Vecchio Continente ha aperto le contrattazioni con tutti gli indici in rosso con pressioni ancora su tecnologici, media e tlc.

L’avvio è stato condizionato anche dalla perdita fatta segnare ieri dal Dow Jones e ancor più dal Nasdaq.

In dettaglio, Francoforte arretra dello 0,9%, Parigi dell’1% e Zurigo dello 0,56%. Scivola anche Londra (-0,5%), ancora penalizzata dal profit warning di Marconi.

Le attese sono tuute concentrate nel pomeriggio quando sara’ comunicato il dato sulla disoccupazione Usa.