BORSE UE: APERTURA PESANTE PER I MERCATI

18 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno aperto in pesante ribasso dopo aver chiuso ieri al minimo da sei settimane.

Le vendite a Wall Street hanno depresso ancora di più l’umore generale, mentre resta parecchio scetticismo sullo scenario politico-militare-internazionale.

Il mercato attende per oggi una serie di importanti dati macro-economici dagli Usa.

Londra ha aperto a -1,37%.
Francoforte a -2,49%.
Parigi a
-2,39%.
Madrid a -1,49%.

La pressione si sente su tutti i comparti, ma in particolare sul tecnologico, dove la perdita a livello di eurostoxx è del 2,68%.