BORSE UE: APERTURA INGESSATA E IN ATTESA

29 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno aperto la seduta in rosso, confermando così il momento negativo dei mercati.

Londra è partita con -0,40%, Francorte segna -0,59%.

Negativa anche Parigi, che lascia lo 0,45%. Per Madrid -0,24%.

In difficoltà il settore dei titoli tecnologici, che lascia l’1%, mentre anche i media sono in negativo con -0,49%.

Un operatore dice a Wall Street Italia che nella giornata odierna gli scambi rischiano di essere ingessati, almeno fino al primissimo pomeriggio quando sarà comunicato il dato sul Prodotto interno lordo USA nel secondo trimestre dell’anno.

Ma la vicinanza con un altro appuntamento importante, la riunione della Banca Centrale Europea che si svolgerà domani giovedì, contribuirà a tenere il freno tirato per tutta la seduta.