BORSE UE: APERTURA INCERTA, HI-TECH IN CALO

27 Febbraio 2003, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno aperto contrastate e comunque all’insegna dell’incertezza all’indomani del ribasso americano e del rinnovarsi dei timori per il conflitto contro l’Iraq.

Pesano anche le notizie e le voci sulla riduzione del dividendo da parte di alcuni grossi gruppi assicurativi del vecchio continente.

Londra segna +0,11%.

Francoforte segna +0,08%.

Parigi segna -0,49%.

Madrid segna +0,26%.

Tra i settori, quelli che maggiormente puntellano gli indici sono il chimico, l’automobilistico, il telefonico.

In ribasso gli energetici, i media, i tecnologici.