BORSE UE: APERTURA DEBOLE DOPO CALO NASDAQ

24 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno aperto in negativo sulla scia della chiusura pesante di ieri del Nasdaq.

I titoli tecnologici sono sotto pressione dopo la diffusione di un rapporto di Lehman Brothers secondo cui gli ordinativi di semiconduttori sono ai minimi degli ultimi dieci anni.

Londra soltanto ha aperto in crescita, e segna +0,02%, mentre Francoforte è a -0,25%, Parigi a -0,21%, Madrid a -0,45%.