BORSE UE A PICCO: DAX SOTTO I 2.500 PUNTI

31 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno aperto in ribasso, condizionate dal pessismismo sulla durata della guerra in Iraq e dall’incertezza sul dopo Saddam.

I mercati hanno assistito anche alla caduta della borsa di Tokio, che è finita sotto gli 8.000 punti e guardano con preoccupazione ai primi riflessi negativi in Asia della cosiddetta polmonite killer.

Londra segna -1,13%.

Francoforte segna -0,95% sotto i 2.500 punti.

Parigi segna -2,49%.

Madrid segna -1,98%.

Attenzione puntata sul titolo Commerzbank dopo l’annuncio di tagli al personale. Il titolo lascia il 2,73%.