BORSE: TOKYO, DELUDE PIANO USA, NIKKEI SCENDE AI MINIMI DI 2 SETTIMANE

12 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

TOKYO (Reuters) – L’azionario giapponese archivia la seduta in deciso calo, appesentito dalle forti vendite sui titoli finanziari che risentono della delusione per il piano Usa di salvataggio bancario. Il rialzo dello yen ha spinto inoltre al ribasso i titoli delle società esportatrici.

Sopravvivere non e’ sufficiente: ci sono sempre grandi opportunita’ di guadagno. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

L’indice benchmark della borsa nipponica, il Nikkei è scivolato del 3,03% a 7.705,36 punti, ai mimimi di chiusura di oltre due settimane, mentre il più ampio paniere Topix ha perso il 2,3% a quota 760,29.