BORSE: LONDRA, ADDIO AL MATRIMONIO CON FRANCOFORTE

5 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Muore iX, il progetto di fusione tra la Borsa di Londra e quella di Francoforte.

Sotto l’impatto destabilizzatore dell’opa ostile della svdese Om Gruppen, il London Stock Exchange (Lse) rinuncia al matrimonio con i tedeschi, ma non abbandona la lotta contro la società che gestisce la Borsa di Stoccolma.

“Il Gruppo”, ha detto a questo proposito il direttore finanziario di Lse Martin Wheatley, “è ora fortemente impegnato a respingere l’opa svedese che non crea valore per gli azionisti”.