BORSE, IN ISRAELE RIALZO +3% DOPO CATTURA SADDAM

14 Dicembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

(WSI) – NEW YORK, 14 DICEMBRE – La Borsa di Tel Aviv, l´unica aperta al mondo di domenica, e´ salita del 3% dopo la notizia della cattura di Saddam Hussein.

Potrebbe essere un’indicazione su come aprirannno le borse europee lunedi’ mattina e in seguito Wall Street. Il Tel Aviv Stock Exchange ha registrato scambi per $228 milioni, uno dei record in termini di volumi in Isreale (da Target News, in tempo reale per gli abbonati a INSIDER).