BORSE: FRANCOFORTE PUNTA SUL NASDAQ

17 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Deutshe Boerse AG si trincera dietro il classico ‘no comment’ ma il settimanale tedesco ‘Focus’ sostiene che il suo amministratore delegato, Werner Seifert, e’ a un passo dal chiudere le trattative per l’acquisto di una partecipazione nel Nasdaq Stock Market, il tabellone elettronico americano.

L’operazione dovrebbe andare in porto – secondo gli azionisti citati da ‘Focus’ – subito dopo il 5 febbraio, data in cui e’ prevista l’Ipo di Deutshe Boerse, valutata tra i 2,9 e i 4,3 miliardi di euro.

Seifert adesso tiene la bocca cucita, ma un anno fa aveva dichiarato di essere interessato a una fusione con il Nasdaq, mentre tentava di fare un’operazione analoga con il London Stock Exchange.

Fallite le trattative con gli inglesi, Francoforte sembra aver puntato tutte le sue carte su New York.