BORSE EUROPEE: IN CALO ALLA FINE DELLA MATTINATA

6 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee chiudono la mattinata in calo. Le perdite sono marcate, anche se inferiori rispetto a ieri.

Del resto i listini si sono sentiti stretti fra chiusure cedenti in estremo Oriente e prospettive negative per l’apertura di Wall Street. Ora è importante comprendere quale direzione prenderà il mercato americano.

A metà seduta Londra cede l’1,50%, Parigi l’1,18%, Francoforte lo 0,91%, Amsterdam l’1,71%. In controtendenza Zurigo, in rialzo dello 0,52%.