Borse europee fiduciose in attesa Wall Street

22 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Le borse europee consolidano i rialzi a metà seduta, dopo aver invertito rotta nella tarda mattinata, a seguito di alcuni confortanti dati economici europei. A sostenere l’umore degli operatori hanno contribuito anche i risultati di alcune importanti società europee, come Credit Suisse e Roche. Anche i numeri di Nokia sono apparsi sostanzialmente in linea con le attese. Sul fronte economico sono apparsi molti positivi i dati sui PMI dell’Area Euro, dei servizi e della manifattura, che confermano un miglioramento dell’attività dopo il rallentamento registrato negli ultimi mesi. A sorpresa sono balzati anche gli ordini all’industria, segnando un incremento del 3,8%, ben al di sopra delle attese. I Futures USA, intanto, stanno accelerando ed anticipano una partenza tonica per Wall Street, a dispetto delle caute indicazioni giunte ieri sera dal Presidente della FED, Ben Bernanke. Oggi si attende la lettura del discorso dinanzi alla Commissione bancaria del Senato americano. In agenda per il pomeriggio il dato sul leading indicator ed un’altro dato sul mercato immobiliare americano, le vendite di case esistenti. L’euro si rafforza nei confronti del dollaro, salendo a 1,286 USD dagli 1,276 dollari della chiusura di ieri. Fra le piazze europee le migliore sono Francoforte e Madrid che guadagnano l’1,6%, a braccetto con Amsterdam che evidenzia un analogo incremento. Bene anche Lisbona e Bruxelles con progressi attorno all’1,2%, mentre Londra sale dell’1% e Zurigo dello 0,7%.