Borse europee cautamente positive attendono lavoro USA

6 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Eurolistini cautamente positivi in avvio, in una sessione che sarà probabilmente tutta improntata all’attesa per il fondamentale dato sul mercato del lavoro statunitense in arrivo oggi alle 14.30. Gli analisti si attendono un calo dei posti di lavoro nel settore non agricolo di circa 65/70.000 unità a fronte della perdita di 125 mila posti registrata lo scorso mese. Il sentiment che fa da sfondo è comunque positivo grazie alle ottimiste parole del numero uno della BCE Jean Claude Trichet, che ieri ha parlato di crescita più forte del previsto, pur precisando che la crisi non ancora definitivamente alle spalle. Qualche ulteriore indicazione sullo stato di salute dell’euroeconomia potrebbe arrivare ancora dal fronte corporate, oggi particolarmente ricco di conti di società finanziarie. L’agenda macroeconomica europea prevede in particolare i dati sulla produzione industriale in Germania. Sul valutario l’euro si conferma sostanzialmente stabile sul dollaro dopo l’exploit della vigilia in scia alle parole di Trichet. Il cable eur/usd viaggia stamane a 1,3194 in attesa di spunti dal mercato del lavoro USA. In leggero rialzo le quotazioni del greggio con il Light Crude che scambia a 82,4 dollari al barile. Sulle prime battute Francoforte segna un incremento dello 0,52% a 6.365 punti, Londra dello 0,37% a 5.385, Parigi dello 0,38% a quota 3.778. In verde anche Bruxelles +0,40% a 2.596, Amsterdam +0,28% a 337 e Madrid +0,20% a 10.861.