BORSE EUROPEE: BUONA APERTURA, MA RESTANO VIGILI

13 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee aprono al rialzo al ritmo delle acquisizioni annunciate sul mercato europeo da parte delle società di tlc, media e tecnologia.

Restano tuttavia vigili, in attesa del discorso del presidente della Federal Reserve, Banca centrale Usa, Alan Greenspan, e degli ultimi dati sulla produzione americana.

Londra ha aperto oggi in rialzo (+0,18%). L’indice Ftse-100 ha guadagnato 11,5 punti collocandosi a quota 6.544,3. La City è in attesa di un possibile ritocco all’indù dei tassi di interesse da parte dalla Banca centrale d’Inghilterra.

Francoforte ha aperto con l’indice Dax in lieve ribasso dello 0,19% a 6.899,30 punti, mentre Zurigo mette a segno in apertura +0.36%.

Parigi ha aperto con un rialzo dello 0,12% del Cac-40, l’indicatore dei titoli principali, a quota 5.588,93. Poi il listino ha subito rafforzato la tendenza rialzista, salendo fin oltre l’1% in un’atmosfera piuttosto effervescente. I titoli del Gruppo Thomson-Csf sono stati sospesi prima dell’apertura in attesa di un comunicato.