Borse europee aprono poco mosse

9 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Partenza senza grandi scossoni per le principali borse europee, in scia alla chiusura contrastata ieri a Wall Street e debole a Tokyo stamane, dopo una settimana segnata dai rialzi. Gli investitori prendono così respiro dopo la recente corsa in attesa di alcuni risultati societari, riflettendo in particolare sui conti di Eads che non distribuirà dividendi. Stabile l’euro stamane nei confronti del biglietto verde con il cross eur/usd che scambia a 1,3611 dollari dopo aver rivisto ieri la soglia degli 1,37 usd. Povera l’agenda macroeconomica, che prevede la pubblicazione del dato sugli ordinativi industriali in Germania a gennaio. Nessuna statistica rilevante è attesa dagli Stati Uniti. Sotto pressione anche il petrolio con i prezzi in calo a 81,5 dollari al barile. Sulle prime rilevazioni, Francoforte segna un timido calo dello 0,01% a 5875,2 punti, Parigi sale dello 0,20% a 3911,32 punti ed Amsterdam avanza dello 0,17% a 338,76 punti. Leggermente positive Bruxelles con un incremento dello 0,06% a 2602,41 punti e Londra con un +0,08% a 5611,19 punti. Madrid avanza dello 0,06% a 11084,4 punti.