BORSE ASIATICHE: TOKIO RECUPERA IL 2,1%

20 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A Tokio l’indice Nikkei ha chiuso la seduta con un rialzo del 2,1%. Sono riapparsi molti investitori istituzionali che sono tornati a comprare. Sono saliti i titoli tecnologici, gli elettronici e le telecomunicazioni sulla scia del rimbalzo del Nasdaq.

Il titolo Sony ha chiuso in crescita del 12%. Molto forte anche Bridgestone, +7,7%.

Tra le altre principali Piazze asiatiche, Hong Kong ha terminato
la seduta mattutina con un progresso di 51,36 punti a 15.728,56 punti.

In rialzo i titoli collegati alla Cina che erano peraltro già cresciuti scontando il voto favorevole del Senato americano di ieri sulle relazioni commerciali con gli Usa, primo passo per l’ingresso di Pechino nella Wto, World Trade Organisation.