BORSE ASIA: VIGORE RITROVATO CON VITTORIA BUSH

27 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La vittoria di George W. Bush alle presidenziali americane ha rinvigorito le Borse asiatiche, benchè il risultato annunciato in Florida sia ancora contestato dall’avversario democratico Al Gore.

A Tokio la Borsa ha chiuso con un rialzo del 2,83%, Hong Kong ha archiviato la seduta mattutina con +1,41%.

In forte ripresa anche Seul (+4,37%), mentre Singapore (+0,04%) e Taiwan (+0,25%) si sono mantenute su posizioni più prudenti.