BORSE ASIA: UNA GIORNATA A TESTA IN GIU’

17 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A Tokio la Borsa ha chiuso con un ribasso dello 0,29%. Il mercato è molto nervoso a causa delle tensioni politiche che, secondo organi di stampa locali, porteranno la settimana prossima a una mozione di sfiducia dei partiti dell’opposizione nei confronti del governo.

Forti perdite nel settore dei semiconduttori, sulla scia dell’America. Tra i titoli peggiori figura Advantest, in calo quasi del 4%. Male anche NTT e Toyota Motor.

La crisi dei semiconduttori si è abbattuta pesantemente su Taiwan, in calo del 3,02%. Negative anche Singapore (-1,41%), Seul (-1,77%) e Hong Kong, che ha chiuso la sessione mattutina con un ribasso dell’1,16%.