BORSE ASIA: TOKIO RIESCE A RIALZARE LA TESTA

12 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Borsa di Tokio ha chiuso con un rimbalzo dello 0,24% a 15.550,64. La seduta è stata comunque molto nervosa, ed è stata sostenuta da alcuni acquisti emersi sui titoli tecnologici che in precedenza erano stati più penalizzati.

A Hong Kong l’indice Hang Seng è rimasto pesante e la seduta mattutina è stata archiviata con un calo dell’1,2%. Il listino finisce sotto quota 15.000 a 14.946.56 punti. Tutto il peso del Nasdaq americano si è fatto sentire, inoltre c’è il timore che il ribasso non sia finito e che le tensioni in Medio Oriente possano far rialzare ulteriormente il prezzo del petrolio.

Positivi i mercati di Giakarta, +0,19% e Bangkok, +0,63%; pesante Seul, -4,03%.