BORSE ASIA PESANTI, IPOTECATE DAL NASDAQ

29 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Nasdaq in caduta libera ha posto una forte ipoteca sull’andamento delle Borse asiatiche, quasi tutte pesantemente in calo.

Tokio ha chiuso la giornata con un ribasso dell’1,03%. Vendite sui telefonici e i tecnologici.

A Hong Kong la Borsa ha archiviato la seduta mattutina con un calo del 2,49%.

Seul ha perso il 3,82%, mentre hanno tenuto di più Singapore (-0,30%) e Taiwan (-0,80%).