BORSE ASIA IN NEGATIVO, GIU’ I TECNOLOGICI

14 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tokio ha chiuso la seduta con un ribasso dell’1,59%. La Borsa giapponese ha accusato il colpo del Nasdaq, mostratosi molto debole nel giorno della vittoria di George W. Bush alle presidenziali americane.

Un analista ha commentato dicendo che “gli investitori esteri hanno venduto soprattutto le azioni del settore tecnologico”.

A Hong Kong la Borsa ha perso lo 0,57% al termine della seduta mattutina, sulla scia di prese di beneficio dopo il rialzo del 2% della vigilia.

Singapore ha lasciato lo 0,67%, Seul l’1,88%, Taiwan l’1,19%.