BORSE ASIA: IL RIMBALZO E’ DI CASA

11 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il gran balzo del Nasdaq, venerdì scorso, ha fatto il pieno nel motore delle Borse asiatiche, che hanno chiuso con forti rialzi nella speranza di afferrare l’atteso rally di fine anno.

La Borsa di Tokio ha chiuso con una crescita del 2,17% con l’indice Nikkei a 15.015 punti: è la prima volta che supera quota 15.000 da un mese a questa parte.

Hong Kong al termine della sessione mattutina è cresciuta dell’1,10%. Singapore ha messo a segno un rialzo dell’1,56%.

Molto bene Seul (+3,74%); più contenuta Taiwan (+0,60%).