BORSA USA: RIPIEGANO I SEMICONDUTTORI

28 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Ripiegano i semiconduttori, con l’indice di riferimento Philadelphia Semiconductor Index (SOX) che viaggia attorno alla parita’ dopo aver fallito per la seconda volta il tentativo di superare i livelli di 404/405 (i massimi intraday di questa settimana e i minimi da meta’ mese).

In calo Xilinx (XLNX – Nasdaq), Applied Materials (AMAT – Nasdaq), Broadcom (BRCM – Nasdaq) e Teradyne (TER – Nyse).

L’incapacita’ di tornare al di sopra della soglia psicologica dei 400 punti apre la porta a ulteriori ribassi nel breve termine. I prossimi supporti sono a 390 e 387 rispettivamente.