BORSA TOKYO TRASCINATA IN BASSO DAL NASDAQ

7 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

La borsa diTokyo ha perso in chiusura l’1,25%, con l’indice Nikkei a 10.516 punti.

Il mercato del Sol Levante, in linea con la depressione delle altre piazze del continente asiatico, si è mosso al ribasso sulla scia del dato sul prodotto interno lordo relativo al secondo trimestre dell’anno che evidenzia il rallentamento economico.

Ha influito negativamente anche l’andamento del Nasdaq americano, che alla vigilia aveva perso il 3%.

A Tokyo il titolo Asahi Bank è piombato in basso cedendo il 14,36% dopo la notizia della proposta di fusione a Daiwa Bank.