BORSA: TOKYO ARRETRA, PESA YEN ROBUSTO

19 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

TOKYO (Reuters) – L’indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha chiuso in calo dello 0,3%, nonostante il rialzo dei titoli bancari scatenato dalle manovre di Stati Uniti e Giappone, di acquisto di titoli di stato, per alleggerire la crisi del credito. Sul fronte opposto, tuttavia, uno yen più robusto ha colpito Honda Motor e altri esportatori.

Sopravvivere non e’ sufficiente: ci sono sempre grandi opportunita’ di guadagno. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

Il Nikkei ha chiuso in calo di 26,21 punti a 7.945,96, dopo essere salito brevemente nel corso della seduta sopra gli 8.000 punti e aver guadagnato nella settimana circa il 5%. L’indice allargato Topix ha terminato la seduta in lieve rialzo dello 0,01% a 764,77 punti.