BORSA TOKIO: NIKKEI AI MINIMI DA GENNAIO 1983

11 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

La borsa di Tokio ha visto oggi l’indice Nikkei chiudere al di sotto degli 8.000 punti per la prima volta dal gennaio 1983: -2,24% a 7.862 punti.

Le vendite sono state alimentate dalla delusione degli investitori per i mancati interventi governativi a favore dei mercati in un momento di forte tensione sul fronte geopolitico.

In calo particolarmente i titoli legati alle società orientate all’esportazione, e gli assicurativi.

La borsa di Hong Kong ha chiuso la sessione mattutina con un calo dello 0,07%.

La borsa di Singapore ha fatto segnare -0,19%.

La borsa di Seul ha fatto segnare -2,15%.

La borsa di Shangai ha fatto segnare -0,32%.