BORSA TOKIO: CHIUSURA IN CALO PER IL NIKKEI

30 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

La borsa di Tokio ha chiuso in ribasso: l’indice Nikkei ha segnato -1,54% a 9.383 punti.

A sfavore ha certamente giocato la crisi politica all’interno del governo Koizumi: oggi, a seguito di un mini rimpasto, il ministro delle Finanze Hakuo Yanagisawa, con il quale il primo ministro era in palese disaccordo, ha lasciato la propria carica. Si è dimesso anche il ministro della Difesa e dell’Agricoltura, dopo esser stato messo sotto accusa per scandali.

La borsa di Hong Kong ha chiuso la sessione mattuttina in calo del 2,1%.

Gli investitori asiatici si stanno alleggerendo, preoccupati sia per la situazione geopolitica mondiale, che per le previsioni di rallentamento economico.