BORSA TOKIO CHIUDE AI MINIMI DI ULTIMI TRE MESI

17 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La borsa di Tokio ha chiuso la seduta in territorio negativo, con l’indice Nikkei che ha lasciato sul terreno il 2,35% a 10.664 punti.

E’ stato così raggiunto il nuovo minimo degli ultimi tre mesi.

Hanno perso quota particolarmente i titoli bancari, storicamente esposti ai timori sulla reale capacità di ripresa dell’economia giapponese.

Pesa in questo senso il calo di Sumitomo Mitsui Banking, secondo istituto bancario del
Giappone, che ha perso oltre sette punti percentuali.

Sul fronte automobilistico Toyota Motor, ha ceduto il 2,84% portandosi al nuovo minimo dell’anno.

(ARTICOLO IN FASE DI SCRITTURA)