BORSA SERALE: IL MIBTEL-S PERDE TERRENO

2 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

La borsa serale non è riuscita a migliorare la situazione negativa che si è snocciolata per tutta le seduta diurna.

La flessione del Nasdaq, che solo nella chiusura americana ha trovato un recupero come contrappeso, si è fatta sentire anche sugli scambi dell’after hour.

Dunque, a Piazza Affari le vendite hanno segnato il Mibtel-s che ha chiuso con un ribasso dello 0,48% a 27.656 punti, affossato dalla caduta dei titoli della galassia di Roberto Colaninno.

Il Nuovo Mercato ha subito una pesante flessione, con il Numtel-s che è arretrato dell’1,03%.